Zuppe Terra & Vita: ricurdammuce o passato

Zuppe Terra & Vita: ricurdammuce o passato 

COSA: Zuppe belle e pronte

MARCA: Terra & Vita

Dove: Dico

Costo: € 2,79 per 620g

Giudizio: 4,5/5

Come tanti ho scoperto verdure e legumi in età adulta, perché quando ero piccolo pensavo che  l’aggettivo sano mal si abbinasse al sostantivo cibo. Insalata era una minaccia.

Sostenevo che le patate fossero verdure per placare il dissenso materno e mangiavo gli spinaci solo perché «così diventi forte come Braccio di Ferro».

Crescendo e procedendo per tappe ho introdotto (in tutti i sensi) prima verdure al gratin, melanzane e pomodori ripieni, poi le verdure al vapore e da ultime le verdure crude, prima affogate nel condimento, poi così, nature.

Ricordo con dolore, a cavallo tra la penultima e l’ultima tappa, la prima volta che sono stato al macrobiotico a pranzo, solo per compiacere la mia fidanzata di allora, servo della gleba a testa bassissima.

Ordino un piatto misto tanto per farmi un’idea e mi presentano un assortimento di roba cruda scondita, killing me hardly. Trattenendo il fiato, ingollo tutto il possibile con sorriso da paresi e lascio nel piatto quel poco avanzato dall’apnea. Ignaro del regolamento del macrobiotico non realizzo di quale reato mi sia macchiato e vengo cazziato brutalmente sulla pubblica piazza dalla cameriera «La prossima volta ordini porzioni più piccole, così non sprechiamo nulla!».

Che poi aveva pure ragione, ma poteva spiegarmelo con una carezza ed un sorriso in fondo era la mia prima volta, non avevo cattive intenzioni. Mica eravamo a Tana delle Tigri!

 

Oggi sono realmente onnivoro, ma spesso, essendo io il cuoco di casa ed avendo pochissimo tempo, devo ricorrere a verdure surgelate e legumi in scatola. Tra i piatti che prediligo un posto d’onore meritano i primi, asciutti o zuppe, con cerali e legumi, poi vellutate, passato, paella e cous cous di verdure, eccetera eccetera.

Un paio di settimane fa ho dunque approfittato dell’offerta del Dico che proponeva le “Zuppe belle e pronte” Terra & Vita a 1,99€ anziché a 2,79. Una scorsa alle etichette: solo verdura, acqua, olio e sale, niente conservanti, niente robaccia, 100% vegetali. 

Ho provato la zuppa ai cerali ed il passato: veramente buoni! Nel passato poi ho sbriciolato un po’ di gallette di segale Rivercote, un trionfo di gusto e salute, seguito da compiacimento domestico. Unico aspetto che mi convince poco e che vale mezzo punto in meno sono le quantità: 620 gr per due porzioni sono un po’ pochino, almeno se volete usarle come piatto unico. O forse sarà che l’appetito vien mangiando e me ne sarei tranquillamente sbafati tre piatti.

Ah, dimenticavo, la prima volta che sono stato al macrobiotico è stata anche l’ultima: quel trauma non l’ho mai superato…

PS: ho assaggiato anche il passato di verdura del Penny Market: costa meno, € 2,59, è buono lo stesso, ma è meno vellutato. Per la precisione.

Spamma ovunque, dai!
The following two tabs change content below.
Sono nato quasi 40 anni fa, precisamente nel 1973 come "The dark side of the moon" dei Pink Floyd e "Selling England by the pound" dei Genesis, a Rimini. Laureato in psicologia, lavoro come educatore con disabili mentali, alleno una squadra di basket composta da ragazzi con handicap psichico e gestisco la comunicazione dei Crabs Rimini, la squadra di basket della mia città. Fino a pochi mesi fa non immaginavo di dover menzionare tra i miei tratti di personalità "discountismo compulsivo"...

Ultimi post di Mandu (vedi tutti)

Lascia un commento