Le salsicce DULANO e le fantasie erotiche dei colleghi maschi.

Salsicce DULANO e la TEORIA SUPREMA sulle FANTASIE SESSUALI A DANNO DI SCONOSCIUTA

Gustati 'sta salsiccia.

Nome: Dulano

Cosa: Salsicce orginali di Norimberga bollite

Costo: 1,89 € per 300 grammi

Dove: LIDL

Voto: 5+/5

Non sono mai stata un’intenditrice di salsicce, non nego però che mi fanno simpatia.
E’ come con i turisti italiani in gita a Monaco, quelli che si agitano nelle birrerie con la musica tradizionale bavarese, mangiano pretzel e perlopiù parlano e ridono a voce altissima creando  un sottofondo canterino fatto tutto di vocali che si mescola alla perfezione con i “schcr zz sk” dei  (pochi) tedeschi. E’ così, ti scatta subito la curiosità antropologica.
In quei contesti i migliori soggetti da osservare sono le cameriere, spesso donne di mezza età, bionde trecce e divise bavaresi improbabili, che si aggirano per il locale con un’aria compassata e un sorrisetto, quella faccia che ti viene quando hai la sensazione di conoscere gli uomini veramente. Niente ti può condurre dritto al grado più profondo della  conoscenza più di una vita trascorsa al servizio del maschio in condizioni di ubriachezza molesta, puzza, vomito, canti e goliardia. Dunque massima stima e amore incondizionato per le cameriere delle birrerie bavaresi, e delle birrerie di tutto il mondo, aggiungo.
Pensando a questo teatrino evocato dall’abbinamento birra e salsicce, organizzo un aperitivo Discount or Die, che poi è una cena, acquistando tutto ciò che di tedesco offre la LIDL, spatzle, birra Veltins, birra Grafeenwalder, senape Winarom e tante, tante, tantissime salsicce.
Ne prendo di piccole bianche e puntinate, grosse lunghe e brunite, medie senza infame né lode. Bollite, grigliate, infornate, tagliate, spazzate. Tutte ottime, 5 + soprattutto a quelle grosse lunghe e brunite. GNAM! Dunque brava la LIDL e grandissimo Discount or Die consultato on demand davanti alla corsia delle birre.
C’è un valore aggiunto però, tutto questo ha portato infatti la conversazione di fine serata persino all’elaborazione da parte dei maschi della TEORIA SUPREMA SULLE FANTASIE SESSUALI A DANNO DI SCONOSCIUTA. Divago, divago ma non posso tenere per me ciò che una cameriera bavarese impara in una settimana di lavoro e ciò che ora conosco grazie all’effetto cena birra e salsicce della LIDL. Restituirò dunque la teoria sotto forma di consigli, rivolti al gentil sesso.
Non farti mai vedere troppo convinta sul lavoro, questo li porterà a sospettare di te. Penseranno “non è possibile che le freghi così tanto di ste quattro cagate, in fondo le piace di più scopare” e da lì parte l’immaginazione tubegalore con te protagonista.
Non farti mai vedere rigorosa, seria, non indossare mai abiti informi. La regola delle figlie di maria  vale ancora, e quindi è tutto uno spontaneo “è inutile che faccia finta, sappiamo che le piace fare i pompini, le piace la salsiccia” (cit), e vai di facial.
Non essere stronza, acida, aggressiva. Lì scatta il sesso punitivo e il coro delle voci interiori è unito in una sorta di riflesso automatico. Il contenuto è scontato: “nel culo! Nel culo”
Ecco. Questo è il grado di conoscenza che ho raggiunto ieri sera e mi sento bene per averlo condiviso. Non ho ancora l’aria compassata e il sorrisetto, mi è però venuta voglia di mangiare una salsiccia. Una Dulano, “salsicce orginali di Norimberga bollite”, da 1,89 euro per 300 grammi, naturalmente alla LIDL.

Spamma ovunque, dai!
The following two tabs change content below.

Ofelia

Ultimi post di Ofelia (vedi tutti)

Lascia un commento