Digestive Gullon: serendipità biscottosa!

COSA: biscotti digestive

MARCA: Gullon (SPA)

DOVE: Eurospin

COSTO: 1,36€, pacco da 425 gr.

VOTO: 5/5

Questo blog si sta impadronendo di me, o meglio, dei miei pensieri. Li condiziona e li dirige, piegandoli alle sue oscure logiche.

Ad esempio: capita un pomeriggio che debba andare da Rimini a Riccione. Che strada faccio? Autostrada (lavoro vicino al casello), o rischio la statale?

Mmmmm… idea! Faccio l’autostrada all’andata e la statale al ritorno, così posso fermarmi a visitare l’Eurospin di Miramare!

Capite la gravità del problema? Pianifico i percorsi in base ai discount. L’anticamera della psicoterapia…

Comunque ho fatto proprio così e per la prima volta ho scansionato gli scaffali del celebre discount. Novello Ungaretti dei poveri ho scelto “scansionato” con assoluta cura tra i lemmi possibili. Quando entro in un discount mi muovo come Robocop, ho un visore che individua il prodotto, legge gli ingredienti e il prezzo e lo compara con gli omologhi altrui. Ovviamente non avevo bisogno di nulla, sono solo entrato per scansionare e comparare, comparare e scansionare.

Prima impressione: ben fornito il settore di frutta e verdura e quello delle birre e ci sono anche il banco della carne e quello dei formaggi freschi. Il resto è il linea con gli altri discount, saranno quindi le recensioni passate e future a definire gli up & down.

Per quel che mi riguarda, parleròvvi dei biscotti digestive, ormai molto popolari anche in Italia grazie al marchio McVitie’s. Ebbene, l’Eurospin vende gli spagnoli Gullon (il sito è molto ben curato), disponibili in ben tre gusti: classici, con fiocchi d’avena e cioccolato e con muesli. Costo? 1,36€ al pacco circa un euro in meno dei McVitie’s. Nessuna differenza dagli “originali”, anzi, i Gullon sono fatti con olio di girasoli altamente oleico (cercando in rete ho capito trattarsi di olio di  buona qualità; McVitie’s riporta un generico “olio vegetale”), la scatola è in carta riciclata e c’è anche un biscotto in più (425 gr. contro 400 gr.)!

Ma, mi pare ovvio, il fatto saliente è che sono buonissimi, in particolare quelli con avena e cioccolato, capaci di inibire la forza di volontà. Ne ho mangiati tre al volante guidando verso casa, ma solo perché, dannata onicofagia, non sono riuscito ad aprire prima la confezione…

Insomma, sono andato all’Eurospin senza pretese e ne sono uscito con i digestive Gullon, che erano proprio quello che stavo cercando, ma non lo sapevo. Un po’ come Isaac Newton che se ne stava lì a far la siesta sotto l’albero e poi la mela gli (e ci) ha cambiato la vita: prima un’imprecazione, «fuckin’ apple!», poi la gravitazione universale.

Serendipità biscottosa!

BIO Mandu

Sono nato quasi 40 anni fa, precisamente nel 1973 come "The dark side of the moon" dei Pink Floyd e "Selling England by the pound" dei Genesis, a Rimini. Laureato in psicologia, lavoro come educatore con disabili mentali, alleno una squadra di basket composta da ragazzi con handicap psichico e gestisco la comunicazione dei Crabs Rimini, la squadra di basket della mia città. Fino a pochi mesi fa non immaginavo di dover menzionare tra i miei tratti di personalità "discountismo compulsivo"...

Leggi pure...