CRUSTI CROC INFERNO

CRUSTI CROC INFERNO:

Le patatine “non adatte ai bambini”

INFERNO!

Nome: Crusti Croc Inferno

Classificazione: patitine piccanti

Quantità: 200 grammi

Costo: ?? €

Dove: Lidl

Giudizio: 3,5/5

Ho appena finito di gustare il mio primo pacchetto di patatine “Inferno”, e devo dire che al contrario di tutte le altre chips che si spacciano per piccanti (giusto perché hanno un velo di paprika sopra), queste il peperoncino te lo fanno sentire per davvero. Ed infatti, qualche bicchiere di uno scadentissimo succo al gusto di arancia Blues, mi ha aiutato a placare il lieve bruciore delle papille gustative. Ad ogni modo oltre alla piccantezza c’è ben poco (mi sarei aspettato un sapore migliore). Per questo motivo non risultano eccezionali come altri snack della scuderia Crusti Croc (tipo i Peanut Puffs per intenderci). Solo chi ama il piccante non dovrebbe lasciarsele sfuggire.

[a cura di Claudio]

Spamma ovunque, dai!
The following two tabs change content below.

Valeria Disagio

Valeria nasce un lunedì di pioggia del novembre del 1982 a Varese. Diventa "Valeria Disagio" sull'orlo estremo tra l'adolescenza e l'età adulta. Ha esordito giovanissima con il romanzo "Casseur: la lotta, l'ebbrezza e la Città Giardino". Poi ha perso parecchio tempo nella precarietà del lavoro e nell'inquietudine politica. Ha scritto molti racconti, pamphlet e poesie. Ha gestito un blog - da cui è nato il libro "Discount or die" edito dalla Nottetempo - ha curato fanzine e cantato in collettivi punk. Ha intenzione di continuare a fare tutto questo.

Lascia un commento