Crinkle Cut Chips Crusti Croc alla LIDL!

Crinkle Cut Chips Crusti Croc alla LIDL!

Nome: CRUSTI CROC

Categoria: Patatine (rigate)

Dove: LIDL

Prezzo: 0,89 Euro

Giudizio: 4/5

Al di là del nome completo che è impossibile da pronunciare… Crinkle Cut Chips Crusti Croc. Se lo dici per qualche volta di fila si crea una sorta di ritmo primordiale tribale. Tipo filastrocca formula magica da fattucchiera. O tipo pubblicità anni Ottana delle Crik Crok (che da bambina alla fine ci credevi veramente e compravi le Cric Croc solo per quello… per scommettere, chiedere alle amichette “fa cric o fa croc” e poi addentarle per vincere. Cosa? Nulla)

Al di là del nome, delle filastrocche e degli indovinelli della tivvì commerciale… le patatine rigate (crinkle cut) della CRUSTI CROC spaccano. Ci sono quelle nel sacchetto rosso e quelle nel sacchetto blu che sono salate al punto giusto e poi hanno il 65% in meno di grassi saturi perché usano solo grassi di orgine vegetale come l’olio di semi di girasole. Però la cosa bella è che nonostante siano leggere e poco unte danno al contrario un senso di burrosità nel sapore e sul palato mai provato prima. Sozze di burro nel sapore, ma non ella sostanza. Ecco. E poi costano 0,89 euro al contrario delle cugine di marca che si aggirano sui 2 euro e troppo spesso, risultano sature di olio fritto frittissimo, sia nel sapore che nella sostanza.

D.O.D CONSIGLIA

Spamma ovunque, dai!
The following two tabs change content below.

Valeria Disagio

Valeria nasce un lunedì di pioggia del novembre del 1982 a Varese. Diventa "Valeria Disagio" sull'orlo estremo tra l'adolescenza e l'età adulta. Ha esordito giovanissima con il romanzo "Casseur: la lotta, l'ebbrezza e la Città Giardino". Poi ha perso parecchio tempo nella precarietà del lavoro e nell'inquietudine politica. Ha scritto molti racconti, pamphlet e poesie. Ha gestito un blog - da cui è nato il libro "Discount or die" edito dalla Nottetempo - ha curato fanzine e cantato in collettivi punk. Ha intenzione di continuare a fare tutto questo.

Lascia un commento